Apple, falla in sistema operativo Mac, aggira password

Vulnerabilità consentirebbe accesso a pc

Apple alle prese con una seria vulnerabilità dell'ultimo sistema operativo dei suoi computer, MacOS High Sierra. Scovata da uno sviluppatore turco, la falla consentirebbe a chiunque di entrare nei computer della Mela morsicata aggirando ogni tipo di protezione e parola chiave.

La vulnerabilità, spiega l'informatico Lemi Orhan Ergin in un tweet, permette di entrare nei pc Mac inserendo "root" come nome utente e lasciando bianco il campo della password. Così facendo si entra nel computer con un'utenza di sistema che dà pieno controllo del dispositivo.

Apple fa sapere in una nota all'ANSA di essere al lavoro su "un aggiornamento software per risolvere questo problema". Nel frattempo, sottolinea la compagnia, impostando una password per l'utenza "root" si "impedisce l'accesso non autorizzato" al proprio Mac. Istruzioni in tal senso sono pubblicate sulla pagina di supporto aziendale a questo indirizzo web.

A questo indirizzo c'è invece la pagina di supporto italiana, al momento ancora non completa delle spiegazioni sulla modifica della password.

 

Fonte: http://www.ansa.it