Attacco hacker ad alcuni dei più famosi servizi di registrazione di domini del web

Un gruppo di hacker ha violato Web.com e i suoi due principali servizi di registrazione di domini, NetworkSolutions.com e Register.com

Web.com ha emesso un avviso di sicurezza indirizzato ai membri di NetworkSolutions.com e Register.com, due fra i più famosi servizi di registrazione di domini. Si rende noto che gli utenti dei servizi in questione saranno costretti a reimpostare la password all'accesso successivo, in seguito a un attacco hacker che ha colpito la piattaforma.

Tali violazioni sono particolarmente preoccupanti, perché i clienti di questi servizi sono proprietari di siti Web, anche particolarmente popolari. Secondo quanto si legge nell'avviso diramato da Web.com, alla fine di agosto "una terza parte" ha ottenuto accesso non autorizzato a "un numero limitato di sistemi informatici" e, di conseguenza, le è stato possibile accedere a una serie di informazioni sensibili legate agli account. Aggiunge che "nessun dato relativo alle carte di credito è stato compromesso".

 

 

Tuttavia, ammette che sono stati esposti dettagli come nomi, indirizzi fisici ed e-mail, numeri di telefono e informazioni sui servizi utilizzati dai vari utenti registrati. La richiesta di modifica alla password, inoltre, è stata presa a scopo precauzionale perché "crittografiamo le password degli account e non riteniamo che queste informazioni siano vulnerabili dopo questo specifico incidente" sottolinea Web.com.

I servizi di questo tipo rappresentano un ingranaggio essenziale del web perché attribuiscono i nomi ad alcuni fra i siti più popolari e assegnano loro indirizzi IP. Modificando il nome di dominio, un attaccante potrebbe essere in grado di prendere il controllo di un intero sito web.

Altri dettagli sull'attacco si trovano su Krebs on Security.

 

 

Fonte: https://www.hwupgrade.it/news/web/attacco-hacker-ad-alcuni-dei-piu-famosi-servizi-di-registrazione-di-domini-del-web_85289.html