Buon 19esimo compleanno Google! Ecco la sua evoluzione in 20 immagini

Google nasceva diciannove anni fa. Ormai è una delle società dal valore più elevato al mondo, ma non è sempre stato così. Per celebrare l'evento vi proponiamo una galleria d'immagini che attesta l'evoluzione dalla prima versione ad oggi

Era il gennaio del 1996 quando due sconosciuti studenti dell'Università di Stanford lavoravano su BackRub, un altrettanto sconosciuto motore di ricerca per i contenuti online. Quegli sconosciuti sono oggi tra gli uomini più ricchi sulla Terra e si chiamano Larry Page e Sergey Brin. L'idea alla base di BackRub era molto simile a quella dell'attuale modello che compone Google, anche se oggi il motore di ricerca è chiamato a svolgere un lavoro dalla complessità non paragonabile.

A quell'epoca i motori di ricerca esistenti posizionavano i risultati basandosi soprattutto sul numero in cui il termine appariva nelle ricerche. I due pionieri informatici invece avevano una visione diversa, che si è concretizzata in PageRank. La tecnologia analizzava l'importanza di un sito web basandosi su fattori diversi e più avanzati, come ad esempio il numero delle pagine collegate. Il dominio Google veniva registrato il 15 settembre 1997, ma la società è nata un anno dopo.

Era esattamente il 4 settembre 1998 quando nasceva Google, con sede la casa di Susan Wojcicki che è attualmente il CEO di YouTube. Un progetto embrionale che col tempo è diventato un colosso capace di fronteggiare - in termini di capitalizzazione di mercato - i colossi del mondo petrolifero. Nel 2011 veniva raggiunto il miliardo di utenti unici mensili, e solo due anni dopo il fatturato annuo raggiungeva un picco (ancora in crescita) di 50 miliardi di dollari.

Google non solo è una società florida e con casse in costante aumento, ma vale più della stessa Microsoft. La società ha in passato festeggiato in date differenti, ma spesso viene indicato il 27 settembre come data ufficiale in cui celebrare l'evento. Non è chiaro il motivo di questa confusione, anche se pare che il tutto riguardi le dispute avute con Yahoo! Search, e il 27 settembre stabilisce la data del sorpasso definitivo nei confronti del concorrente.

 

Fonte: http://www.hwupgrade.it