Dopo Windows 7, anche Internet Explorer 10 termina la sua carriera

L'11 febbraio 2020 termina la carriera di Internet Explorer 10, ancora presente come browser predefinito su Windows Server 2012. L'aggiornamento a Internet Explorer 11 è non solo possibile, ma altamente raccomandato

Il monopolio di Internet Explorer è stato da tempo spezzato, con Google Chrome che ha occupato ora la (scomoda) posizione del vecchio browser di Microsoft. Nonostante questo cambio netto nel mercato, Internet Explorer resta il browser di riferimento per alcune aziende che ne hanno bisogno per questioni di compatibilità. Internet Explorer 10 arriverà però al termine della sua vita utile a febbraio 2020, con l'ultimo aggiornamento rilasciato con il Patch Tuesday dell'11 febbraio. Resta però possibile aggiornare a Internet Explorer 11.

Addio Internet Explorer 10: a febbraio 2020 termina il supporto

Lanciato assieme a Windows Server 2012 e incluso poi in Windows 8, Internet Explorer 10 è tutt'oggi utilizzato in alcune aziende a causa della sua compatibilità con software sviluppato specificamente per Internet Explorer. Con la fine del supporto prossima all'arrivo, Microsoft sta inviando notifiche alle aziende che ancora utilizzano il browser invitandole ad aggiornare a Internet Explorer 11. A riportare la notizia è Neowin.

La versione successiva è infatti a disposizione tramite Windows Update e WSUS, dove è ora etichettata "aggiornamento raccomandato". Il rischio del non aggiornamento è una maggiore esposizione a minacce e attacchi, dato che Internet Explorer 10 non riceverà più gli aggiornamenti di sicurezza.

 

Internet Explorer 11 contiene una modalità di compatibilità per continuare a utilizzare siti pensati specificamente per la versione 10 senza incorrere in problemi.

Il 2020 segna dunque non solo la fine di Windows 7, ma anche di Internet Explorer 10. Microsoft afferma che la riduzione delle piattaforme disponibili nelle aziende si trasforma in un vantaggio per queste ultime, dato che implica un minore carico di lavoro per supportare piattaforme differenti.

 

Fonte: https://edge9.hwupgrade.it/news/device/dopo-windows-7-anche-internet-explorer-10-termina-la-sua-carriera_86904.html