Huawei, in arrivo rivale del Galaxy Note

Il phablet Mate 9 è atteso in evento a Monaco il 3 novembre

ROMA - Dai guai di Samsung con il Galaxy Note 7, il phablet "esplosivo" per cui la compagnia coreana ha deciso lo stop di vendite e produzione, potrebbe trarre vantaggio non solo Apple con iPhone 7 e 7 Plus. Huawei, terzo costruttore mondiale di smartphone dopo Samsung e Apple, ha infatti in programma un evento a Monaco il 3 novembre in cui dovrebbe presentare il Mate 9, dispositivo che secondo le indiscrezioni si presenta come buon sostituto del Note 7 sotto l'albero di Natale.
    Stando a quanto scritto sul web da Evan Blass, noto per le soffiate in campo tecnologico, a Monaco Huawei svelerà due modelli di Mate 9, dai nomi in codice di Long Island e Manhattan. Entrambi avranno display da 5,9 pollici, processore octa-core HiSilicon Kirin 960 e una configurazione di memoria che arriva fino a 6 GB di Ram e 256 GB di storage. Come lo Huawei P9 lanciato dalla casa cinese nella primo semestre di quest'anno, i dispositivi dovrebbero montare una doppia fotocamera progettata con il marchio tedesco Leica.
    Il modello Long Island, forse riservato al solo mercato domestico, potrebbe avere il display curvo come i Galaxy Note 7 e S7 Edge, con risoluzione QHD (il doppio del Full HD presente sul Manhattan) volta a supportare la realtà virtuale della piattaforma Android Daydream di Google.

 

Fonte: www.ansa.it