Smartphone 'lenti', sprint atteso con iPhone e Galaxy

Analisti Idc, riflettori puntati su nuovi modelli in autunno

Lieve calo nel secondo trimestre per il mercato degli smartphone, dell'1,3% annuo. Un rallentamento che però non preoccupa gli analisti in vista dello sprint di fine anno atteso coi nuovi modelli di fascia alta - dall'iPhone 8 al Galaxy Note 8 - che saranno in vendita dall'autunno. È quanto emerge dai dati preliminari della società di analisi Idc, secondo i quali tra aprile e giugno sono stati consegnati nel mondo poco più di 341 milioni e mezzo di smartphone. Samsung è leader seguita da Apple e Huawei.

È evidente, spiegano gli analisti, che i riflettori ora sono puntati "sui modelli di fascia super alta attesi per l'autunno". "Con dispositivi come l'iPhone 8, il Pixel 2, il Note 8, il V30 sulla rampa di lancio, la feroce concorrenza arriverà a settembre", afferma il ricercatore Anthony Scarsella.

I dati preliminari di Idc comunque evidenziano che tutti i maggiori produttori sono cresciuti nel secondo trimestre: Samsung (al primo posto, forte anche del successo dei Galaxy S8) e Apple (al secondo, nonostante i nuovi iPhone non siano ancora stati svelati) sono cresciute rispettivamente dell'1,4 e dell'1,5% in un anno. Huawei, al terzo posto, corre, con una crescita di quasi il 20%. Buone le performance anche delle altre due cinesi, OPPO (+22%) e Xiaomi (+59%). Il calo complessivo di mercato, rilevano gli analisti, si deve quindi ai produttori minori che fanno sempre più fatica a competere con i primi cinque big di settore.

 

Fonte: www.ansa.it