WhatsApp: ecco le prime immagini ''reali'' della Modalità Scura. Finalmente in arrivo per tutti

Si parla da tempo della modalità "dark" di WhatsApp ossia il tema Scuro che permette di avere le chat di conversazioni completamente scurite. Nuove immagini di ulteriori test non fanno che permettere di capire che il rilascio è qualcosa di veramente vicino. Ecco perché.

WhatsApp in versione "Dark" è sempre più vicino. Abbiamo visto come sia in iOS che in Android la possibilità di scurire la maggior parte delle applicazioni di sistema sia divenuta parte integrante dei vari menu e sotto menu. Ecco che anche le applicazioni di terze parti si stanno adeguando a questa nuova situazione e tra di esse la tanto chiacchierata WhatsApp che da tempo sta effettuando test nelle versioni Beta per implementare al meglio proprio la "Dark Mode". Di certo si sta facendo molto attendere la nuova versione di WhatsApp "scura" ma sembra che qualcosa si stia muovendo nuovamente e che alcuni indizi potrebbero confermare l'arrivo della versioni definitiva per tutti a breve.

WhatsApp: ecco la "Dark Mode" in arrivo

Come detto ecco arrivare nuove immagini del Tema Scuro di WhatsApp che nelle versione Beta 2.19.282 rilasciata dagli sviluppatori mostra alcune novità proprio riguardanti la versioni "nera" dell'app. In particolare ecco che risulta nuova la voce riguardante la scelta appunto del tema che all'interno delle impostazioni permette ora di scegliere se applicare appunto la diversificazione del colore del Tema in scuro o adattarlo a quello de sistema prescelto sullo smartphone. Quindi se ad esempio sul device fosse stato scelto un tema scuro solo al tramonto anche WhatsApp si adatterà a questa novità.

Non solo. Nelle immagini è possibile osservare anche una diversificazione delle tonalità scure dell'applicazione. In questo caso, rispetto alle precedenti versioni Beta del Tema Scuro sembra che gli sviluppatori abbiano adattato meglio la tonalità nelle pagine dell'applicazione rendendo più leggibili le scritte che risultano ora più grigie rispetto a prima. Non ancora del tutto sistemato però visto che in alcune situazioni la leggibilità risulta non comoda ma essendo una versione Beta gli sviluppatori metteranno mano ancora al codice prima del suo rilascio ufficiale.

Rilascio ufficiale che ancora non è stato dichiarato. Non sappiamo dunque quando gli sviluppatori permetteranno a tutti di utilizzare queste novità. Parliamo al plurale visto che da qualche tempo WhatsApp permette, sempre e solo nella versione Beta, di creare messaggi che si autodistruggono. Questa nuova funzione viene offerta da altri servizi di messaggistica ormai da tempo ma probabilmente, in futuro, verrà rilasciata anche su WhatsApp. A giudicare da quest’ultima Beta, l’autodistruzione dei messaggi potrà essere impostata con un conto alla rovescia di 5 secondi, 1 ora, 1 giorno, 1 settimana o 30 giorni

 

Fonte: https://www.hwupgrade.it/news/telefonia/whatsapp-ecco-le-prime-immagini-reali-della-modalita-scura-finalmente-in-arrivo-per-tutti_84812.html