Windows 10 May 2019 Update rilasciato (lentamente): ecco come installarlo subito

Microsoft ha avviato la distribuzione di Windows 10 May 2019 Update, tuttavia rispetto alle altre volte il roll-out sarà decisamente più lento. Se non state nella pelle e volete subito provare il Light Theme, però, vi diciamo come fare per averlo subito.

Ad inizio Aprile Microsoft ha annunciato Windows 10 May 2019 Update, promettendo un processo di test più certosino rispetto al passato. La versione 1903 è infatti passata dal canale Release Preview del programma Insider, che era stato del tutto saltato con l'October 2018 Update, ed è rimasto lì per circa un mese e mezzo. Il 21 Maggio è cominciata invece la distribuzione al pubblico, tuttavia il roll-out sarà più lento del solito con una sorta di predilezione verso i sistemi più moderni e con cui si sa che non ci saranno problemi.

Inoltre, l'update è solo per gli utenti che vengono descritti come "seeker". In passato i major update venivano proposti a tutti - o quasi - semplicemente cliccando sul tasto "Verifica disponibilità aggiornamenti", mentre adesso il sistema informerà l'utente della disponibilità di un nuovo feature update chiedendo in maniera esplicita se si vuole installare. In questo modo la procedura per l'installazione degli aggiornamenti cumulativi e dei feature update sono del tutto separate, e si può avviare la prima senza preoccuparsi che verrà invece avviata la ben più lunga (e a volte problematica) installazione di un aggiornamento con feature.

Clicca qui per le 6 novità più importanti di Windows 10 May 2019 Update.

Fra le novità più importanti dell'aggiornamento (che approfondiremo in separata sede) abbiamo il nuovo Light Theme, un tema chiaro del tutto ridisegnato, Windows Sandbox sulle SKU più avanzate per l'esecuzione sicura di applicazioni sospette in un ambiente controllato e chiusissimo, e la possibilità di disinstallare molte più applicazioni di sistema rispetto a prima. Windows 10 May 2019 Update (1903) può essere installato sia via Windows Update, sia attraverso il Windows 10 Media Creation Tool e anche con l'Assistente Aggiornamento Windows 10. Qui di seguito vi spieghiamo come fare.

Installare Windows 10 May 2019 Update da Windows Update

Installare May 2019 Update da Windows Update è ovviamente la cosa migliore, visto che si aspettano le tempistiche di Microsoft e si procede in totale sicurezza (l'installazione può essere effettuata solo se l'azienda ha in qualche modo verificato l'idoneità dell'hardware installato). Si tratta inoltre della procedura più semplice e rapida fra quelle "manuali". Per farlo dovrete semplicemente accedere alle Impostazioni del sistema operativo, da un Windows 10 già aggiornato con gli ultimi update, digitando Impostazioni dal Menu Start e premendo Invio. Dalla nuova finestra selezionate Aggiornamento e sicurezza e poi cliccate su Verifica disponibilità aggiornamenti.

Una volta terminata la ricerca e trovato l'aggiornamento non inizierà il download, come avveniva prima, ma l'avvio della procedura dovrà essere imposta dall'utente. C'è un nuovo tasto infatti per farlo, che non può essere confuso con quelli relativi agli aggiornamenti cumulativi: per iniziare a scaricare la versione 1903, quindi, sarà necessario premere su Scarica e installa ora sotto la voce Feature Update di Windows 10. Terminato il download vi sarà chiesto di riavviare. Salvate tutti i lavori in corso e aspettate il termine delle procedure.

Il processo di installazione avrà lo stesso funzionamento degli aggiornamenti regolari su Windows 10, ma sarà molto più lungo.

Installare Windows 10 May 2019 Update con Assistente Aggiornamento Windows 10

La procedura più semplice per forzare l'aggiornamento a Windows 10 May 2019 Update è garantita dall'uso di Assistente Aggiornamento Windows 10. Per installare la nuova release è sufficiente recarsi a questo indirizzo, sul sito ufficiale Microsoft, e cliccare su Aggiorna ora. Verrà scaricato il tool Assistente aggiornamento Windows 10 che dovrete lanciare. Dalla nuova schermata premete poi Aggiorna e seguite le istruzioni che appariranno su schermo.

In questo modo sarà installata la nuova versione mantenendo la maggior parte delle impostazioni, tutte le app e tutti i dati presenti nel sistema.

 

Fonte: https://www.hwupgrade.it/news/sistemi-operativi/windows-10-may-2019-update-rilasciato-lentamente-ecco-come-installarlo-subito_82462.html