Android, aggiornamenti fino a quattro anni dal lancio: la promessa di Qualcomm e Google

Novità su Project Treble semplificheranno il processo di aggiornamento dei vari dispositivi Android alle versioni più recenti del software.

Annunciato nel 2017, Project Treble ha dato il via a una riprogettazione modulare del codice di basso livello di Android che ha permesso di ridurre il tempo impiegato dai produttori di telefoni per aggiornare i propri dispositivi. Il sistema è stato ulteriormente ottimizzato e semplificato e, secondo Google e Qualcomm, porterà ulteriori benefici per chi possiede dispositivi con SoC Snapdragon.

Le due aziende hanno dichiarato in una nota diffusa in maniera congiunta che la loro partnership contribuirà a ridurre il tempo e le risorse che i produttori dovranno investire per aggiornare i loro telefoni con i software più recenti di Google, prolungando così il ciclo di vita dei loro prodotti.

Andando avanti, qualsiasi dispositivo dotato di Snapdragon che supporti Project Treble consentirà fino a tre aggiornamenti della piattaforma Android più un anno aggiuntivo di patch di sicurezza. Includendo la versione preinstallata, quindi, tutti i prossimi dispositivi con SoC Snapdragon otterranno quattro versioni major di Android e quattro anni di sicurezza.

I primi telefoni che trarranno vantaggio dai miglioramenti su Project Treble saranno quelli che installeranno lo Snapdragon 888 di Qualcomm, quindi i benefici si vedranno a partire dal prossimo anno. Qualcomm ha chiarito inoltre che le novità di Project Treble verranno introdotte anche sui terminali futuri di fascia di prezzo inferiore, a patto che abbiano un chipset Qualcomm.

Sebbene Qualcomm sia il produttore di chip più importante nello spazio Android, non è l'unico (non sono da dimenticare Samsung, Huawei e chiaramente MediaTek), ma si tratta comunque di un'ottima notizia, soprattutto in un mercato in cui molti smartphone di fascia economica non ricevono più di uno o due aggiornamenti major. Sicuramente un passo nella direzione giusta.

 

 

 

Fonte: https://www.hwupgrade.it/news/telefonia/android-aggiornamenti-fino-a-quattro-anni-dal-lancio-la-promessa-di-qualcomm-e-google_94236.html