Google Foto da oggi stop ad archiviazione illimitata

A disposizione 15 GB, inclusi i documenti su Mail e Drive

Scatta da oggi, 1 giugno, il nuovo piano di Google per la memorizzazione di foto e documenti, tra cui email e file sul cloud di Drive. Se finora lo spazio a disposizione era pressoché gratuito, soprattutto per le foto se salvate in formato ottimizzato per smartphone, ora le cose cambiano.

Ogni elemento caricato online andrà ad occupare lo spazio da 15 GB, limite oltre il quale servirà sottoscrivere una delle offerte in abbonamento di Google One. Come dichiarato da Google: "A partire dal 1 giugno 2021, tutte le nuove foto e i nuovi video di cui hai effettuato il backup in alta qualità verranno conteggiati ai fini del calcolo dello spazio di archiviazione gratuito di 15 GB fornito insieme al tuo account o di qualsiasi spazio di archiviazione aggiuntivo acquistato, così come già avviene per altri servizi, come Google Drive e Gmail".

In pratica, se finora foto e video non erodevano alcuna porzione dello storage, da adesso anche tali contenuti contribuiranno ad occupare i giga. Tuttavia, chi utilizza uno degli smartphone della serie Pixel, a marchio Google, continuerà a beneficiare dello storage senza limiti per foto e video ma solo in alta qualità e non nel formato originale. Per controllare l'archiviazione ancora a disposizione, basta aprire l'applicazione Foto ed entrare nella sezione "Gestisci spazio", così da ottenere il dato e vedere una stima su quando il limite verrà raggiunto, tramite un calcolo effettuato sulla base della frequenza e del peso dei backup eseguiti. Gli abbonamenti di Google One partono da 1,99 euro al mese per 100 GB.

 

Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/hitech/2021/06/01/google-foto-da-oggi-stop-ad-archiviazione-illimitata_d6403fcd-9289-4aa0-b782-1f9194f8c18f.html