Google Maps, ora utenti possono contribuire a Street View

Con foto e video girati con il proprio smartphone

Google ha deciso di rivolgersi alla collaborazione dei volontari, aprendo Street View - che fornisce viste panoramiche a 360° - alle fotografie e ai video registrati col proprio smartphone Android. L'unico requisito è che il dispositivo usato per raccogliere il materiale supporti ARCore, il software di Google che consente di creare applicazioni in realtà aumentata Se questa caratteristica è presente, infatti, l'ultima versione dell'app Street View consente di registrare un video che poi viene caricato sui server di Google e convertito in una serie di immagini, applicando anche i filtri introdotti per rispettare la privacy dei soggetti ripresi.

"Ora che chiunque può creare le proprie foto di Street View possiamo offrire mappe migliori a più persone in tutto il mondo, catturando luoghi che non sono su Google Maps o che hanno subito rapidi cambiamenti.

 

 

Tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone, non sono necessarie apparecchiature sofisticate", spiega l'azienda in un post ufficiale.

L'obiettivo è estendere questa possibilità agli utenti Android di tutto il mondo, ma al momento soltanto alcune zone del sono aperte ai contributi degli utenti: Toronto (in Canada), New York (Usa), Austin (Usa), Nigeria, Indonesia e Costa Rica.

 

Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/software_app/2020/12/11/google-maps-ora-utenti-possono-contribuire-a-street-view_c7b9b07a-dff4-49fa-bd94-42671fdd3699.html