Windows 10 21H1 accelera, Microsoft inizia una nuova fase di roll-out

Microsoft ha avviato una nuova fase di aggiornamenti automatici da Windows 10 2004 a Windows 10 21H1. L'ultima versione del sistema operativo viene proposta quindi su un numero sempre maggiore di sistemi, grazie al machine learning

Microsoft ha annunciato che è stata avviata una nuova fase di distribuzione di Windows 10 21H1, che viene proposto in maniera automatica su un numero maggiore di dispositivi. L'update automatico avviene sui sistemi che utilizzano sistemi operativi che si accingono a raggiungere la fine del supporto, sfruttando e allenando gli algoritmi di machine learning su cui si basano i roll-out delle varie release di Windows 10.

Di recente Microsoft ha dichiarato di aver iniziato ad addestrare gli algoritmi di aggiornamento per aggiornare una piccola base di sistemi con Windows 10 2004 a Windows 10 21H1. L'obiettivo era scoprire eventuali criticità durante la procedura, e farlo su una base controllata di sistemi in modo da assicurarsi che l'upgrade di massa andasse senza particolari problemi su tutti i computer.

Ad oggi, comunque, per la maggior parte dei computer Windows 10 21H1 viene servito solo ed esclusivamente per gli utenti che eseguono manualmente la ricerca di nuovi aggiornamenti nella schermata Windows Update.

Windows 10 21H1, nuova accelerazione nel roll-out da Windows 10 2004

Microsoft ha notificato la novità su una pagina del sito di supporto ufficiale:

"Stiamo avviando una nuova fase nel processo di roll-out. Utilizzando il training dell'algoritmo di machine learning che abbiamo condotto fino ad oggi possiamo aumentare il numero di dispositivi selezionati per l'aggiornamento automatico a Windows 10 21H1, fra quelli che stanno per raggiungere la fine supporto. Continueremo il training dell'algoritmo in tutte le fasi, al fine di offrire un'esperienza fluida su tutti i sistemi".

Windows 10 2004 si avvicina alla fine del supporto, che secondo i piani dovrebbe avvenire il 14 dicembre del 2021. Entro quella data è probabile che la maggior parte dei sistemi avrà ricevuto automaticamente Windows 10 21H1, a meno che non si presentino degli errori sistematici su alcune tipologie di sistemi e Microsoft rallenti la procedura sulla base delle informazioni raccolte dai suoi sistemi di intelligenza artificiale.

 

Fonte: https://www.hwupgrade.it/news/sistemi-operativi/windows-10-21h1-accelera-microsoft-inizia-una-nuova-fase-di-roll-out_98718.html