Windows 10, in arrivo il Menu Start 'fluttuante' e molte altre novità: ecco come potrebbero essere

Sono tante le novità che Microsoft sta allestendo su Windows 10, con debutto previsto entro la fine del 2021, e una fra queste è un nuovo Start Menu "fluttuante". Ecco come potrebbe essere in base a un primo concept

Il team Windows Insider è tornato la scorsa settimana dalle vacanze natalizie pubblicando la prima build Windows 10 beta del 2021, che ha introdotto diverse novità sul sistema operativo. Gli addetti ai lavori selezionati del canale Dev possono infatti vedere una nuova modalità di visualizzazione per le notizie sulla barra delle applicazioni, ma entro il 2021 saranno ben altre le novità che vedremo su Windows 10, anche e soprattutto sul piano stilistico.

Non è una novità assoluta quella del restyling del sistema operativo di Microsoft entro fine anno e, con il nome interno di Sun Valley, l'azienda sta pensando l'introduzione di una grande riprogettazione di Windows 10 già per l'aggiornamento 21H1 previsto per la seconda metà dell'anno. Lo stesso Panos Panay ha parlato l'anno scorso di accelerazione in termini di innovazione su Windows 10, confermata da un annuncio di lavoro di Microsoft nei giorni scorsi in cui il nuovo arrivato in azienda dovrà lanciare un messaggio pubblico ben chiaro: "Windows is BACK".

Windows 10, il nuovo design entro fine 2021?

Il messaggio sarà accompagnato da "un radicale rinnovamento visivo delle esperienze di Windows", ma il nuovo piano che non è mai stato ufficializzato. Nel frattempo, però, Zac Bowden di Windows Central ha condiviso una serie di screenshot concept che mostrano alcuni dei dettagli che verranno modificati, in base alle informazioni in suo possesso. Fra questi, balza subito all'occhio il nuovo Menu Start con angoli arrotondati e separato dalla barra delle applicazioni.

Il nuovo Menu Start fluttuante appare come una finestra trascinabile sopra la barra delle applicazioni, secondo il primo mockup di Bowden, e forse potrà essere spostato dall'utente in un punto arbitrario dello schermo. Anche altre parti del sistema operativo potrebbero subire lo stesso trattamento, donando un aspetto meno spigoloso alla UI.

Secondo Bowden vedremo altre novità, come ad esempio sulla feature Snap Assist che considererà come singole finestre ogni tab aperta su Microsoft Edge. Snap Assist è la gesture che consente di spostare a destra o sinistra, o negli angoli dello schermo, le app in primo piano (con Win + frecce direzionali). La funzione verrà riprogettata per gestire le singole tab di Edge, e per ricordare le impostazioni per singola app quando si collega o scollega un display esterno.

Sun Valley introdurrà, secondo la fonte, una nuova barra delle applicazioni semplificata, simile a quella che verrà implementata su Windows 10X e una nuova schermata sull'uso della batteria nelle Impostazioni. Infine, nella schermata delle Attività dovrebbe essere introdotta una nuova feature "dashboard" che include alcune informazioni sugli account Microsoft personali o di lavoro o scuola, come i documenti Office usati di recente o gli appuntamenti segnati sul Calendario.

Non è detto che tutte le funzioni verranno implementate sul sistema operativo in versione definitiva, o se le vedremo già nei prossimi mesi all'interno di una build Insider di Windows 10. Microsoft non ha ancora parlato ufficialmente di Sun Valley, e le nuove build Insider - come da prassi secondo il nuovo modus operandi dell'azienda - non introdurranno funzionalità che sono specifiche di una versione esatta di Windows 10. Il 2021 sarà comunque un anno importante per Microsoft.

L'arrivo di Windows 10X sui primi dispositivi alternativi ai Chromebook con sistema operativo Google segnerà l'inizio di una nuova era per l'azienda di Redmond e per il design del suo software. Sarà da vedere quale sarà l'impronta che lascerà Panos Panay sull'ambiente Windows, il tutto alla ricerca della coerenza stilistica che è da sempre stata il tallone d'Achille dell'ultima versione del SO.

Fonte: https://www.hwupgrade.it/news/sistemi-operativi/windows-10-in-arrivo-il-menu-start-fluttuante-e-molte-altre-novita-ecco-come-potrebbero-essere_94748.html