Windows 11, non è più possibile ripristinare il vecchio Menu Start di Windows 10

Microsoft ha rimosso la voce dell'Editor del registro di sistema che consentiva di ripristinare il Menu Start di Windows 10 su Windows 11

Una delle novità principali di Windows 11, annunciato nelle scorse settimane da Microsoft

ADVERTISEMENT
 
 

, è il nuovo Menu Start. In un primo momento sembrava che lo sviluppatore fosse disposto a lasciare la possibilità di ritornare al Menu Start classico di Windows 10, ma a quanto pare non sarà così. Sull'ultima build rilasciata agli utenti Insider, l'hack del registro che consentiva di tornare al vecchio menu è stato rimosso.

Del resto il nuovo Menu Start "floating", ripreso dall'abbandonato Windows 10X; è una delle novità fondamentali del nuovo sistema operativo e ne rappresenta uno dei riferimenti principali in fatto di design. La nuova interfaccia infatti abbandona con grande evidenza lo stile a cubettoni nato con Windows 8 e riproposto in versione rifinita su Windows 10, e quindi abbandona anche le Live Tile. Nonostante ciò, sulla prima build di Windows 11 resa disponibile pubblicamente era possibile tornare allo stile precedente per il Menu Start.

Windows 11, non si può più tornare al vecchio Menu Start

La modifica non era aperta a tutti e prevedeva una certa dimestichezza con l'Editor del registro di sistema di Windows. Di fatto, per applicarla era necessario creare una nuova voce impostando il valore corretto e riavviare il sistema. Una possibilità rimossa con Windows 11 build 22000.65, rilasciata nel canale Dev del programma Insider lo scorso giovedì. Al momento in cui scriviamo sembra essere scomparsa la voce necessaria per compiere l'"hack" e non sembra che ci siano metodi alternativi applicabili.

Due le possibilità. La prima: Microsoft non vuole in alcun modo che gli utenti possano ripristinare la vecchia interfaccia utente

di Windows 10 su Windows 11, quindi manterrà la situazione instaurata con la build più recente. La seconda: in questo momento Microsoft vuole testare le novità di Windows 11 su quanti più sistemi possibili, fra cui in particolar modo proprio le novità del Menu Start. La società quindi avrebbe pensato di rimuovere la possibilità proprio per avere più dati possibile, pensando di reintrodurla prima della release finale.

Al momento Microsoft non si è pronunciata sulla novità, quindi non possiamo che compiere delle deduzioni in attesa di una comunicazione da parte del team di sviluppo.

 

 

fonte: https://www.hwupgrade.it/news/sistemi-operativi/windows-11-non-e-piu-possibile-ripristinare-il-vecchio-menu-start-di-windows-10_99121.html