Yahoo! Answers chiude, l’addio al sito di domande e risposte il 4 maggio

Sbarcato in Italia nel 2006, ha regalato momenti unici con domande a metà strada tra l’assurdo e la posta del cuore

Yahoo Answers sta per chiudere. Celebre sito di domande e risposte, incredibile risorsa di intelligenza (e deficienza) condivisa, il sito chiuderà definitivamente i battenti il 4 maggio, ironicamente il giorno di Guerre Stellari. Nato nel 2005 negli Usa e sbarcato in Italia nel 2006, permetteva di porre domande agli utenti in quell'idea di crowdsourcing che era il mantra del primo web, ovvero collegare una rete di cervelli per accrescere il sapere universale. Come in un gioco gli utenti ottenevano un punteggio per le proprie risposte e ciò stimolava a scandagliare il sito alla ricerca di nuovi quesiti a cui dare soluzione.

 

 
 
La posta del cuore

Il sito ha regalato momenti «epici» come quell'utente che nella sezione musica chiedeva «Come si chiama la canzone che fa: sciura scero sciura go?» (Risposta: Should I Stay or Should I Go dei Clash), un altro come fare per «farsi filmare da quelli di YouTube», un terzo cosa sarebbe accaduto legando una fetta biscottata sulla schiena di un gatto. O ancora le mille domande di cuore perché Yahoo! Answers, in qualche modo, è stata anche la posta di Cioè due punto zero.

 

Superato dai social

Arrivato a riunire anche 200 milioni di visitatori, adesso quella piattaforma chiude, superata ormai dai social e da siti più specializzati. Adesso le domande vengono poste su Facebook e Twitter, ricevendo risposte più precise e specializzate. Oppure ci sono siti come Quora dove troviamo anche ricercatori universitari o ancora c'è Wikipedia che in quel 2005 in cui nasceva Yahoo! Answers (allora aveva ancora il punto esclamativo nel nome) era ancora acerba.

 

 

Possiamo chiedere una copia dei dati

Un drastico calo nelle visite ha spinto Yahoo a chiudere i battenti di questo forum che per molti di noi rimarrà indimenticabile. Si potrà continuare a postare fino al 20 aprile e poi, il 4 maggio, le luci saranno definitivamente spente. Prima però si potrà chiedere alla piattaforma una copia delle proprie domande e delle risposte ricevute, un memorabilia da non farsi sfuggire.

 

Fonte: https://www.corriere.it/tecnologia/21_aprile_06/yahoo-answers-chiude-l-addio-sito-domande-risposte-4-maggio-eee4be94-96a5-11eb-b9bd-e7351dbb7d6a.shtml